AVVISO - Emergenza COVID-19 - APERTURA ATTIVITA' COMMERCIALI ED ESPLETAMENTO ALTRE ATTIVITA' ECONOMICHE

Pubblicata il 10/03/2020

Alla luce del Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri del 09.03.2020 

SI RENDE NOTO CHE
 
I BAR E I RISTORANTI possono rimanere aperti soltanto dalle ore 06.00 alle ore 18.00 con l’obbligo, a carico del gestore, di garantire la distanza di un metro tra i clienti.

Le ATTIVITÀ COMMERCIALI diverse da bar e ristoranti possono rimanere aperte a condizione che il gestore garantisca un accesso contingentato e la distanza di un metro fra le persone. Non si applicano quindi limitazioni di tempo.
 
 
Essendo consentiti gli spostamenti di lavoro, SONO CONSENTITE LE ATTIVITÀ ARTIGIANE, LE ATTIVITÀ LIBERO PROFESSIONALI E DI LAVORO AUTONOMO specie ove in esse non si realizzi nessun contatto con il pubblico, fermo restando quanto disposto in materia di raccomandazione all’uso del telelavoro e distanza di sicurezza.

SI RICORDA CHE
 
- Sono sospese e dunque tutte le attività sociali nelle quali si realizzi l’assembramento di persone per tali intendendosi, pub, scuole da ballo, sale giochi e sale scommesse, bingo, discoteche e locali assimilati.
- Gli impianti sportivi locali sono chiusi.
- È possibile essere ricevuti dagli uffici comunali soltanto previo appuntamento salvo che per gli uffici Anagrafe e Stato Civile unicamente per i casi di estrema urgenza (nascita, morte, rilascio carte d'identità, rilascio certficazione urgente)

Allegati

Nome Dimensione
Allegato Avviso coronavirus 10 marzo.pdf 524.69 KB

Facebook Twitter
torna all'inizio del contenuto